La Giuria , dopo un attenta analisi dei 4 progetti artistici finalisti del Premio Prospettiva Danza Teatro 2016 ha apprezzato :
in Sketches of Freedom di Tommaso Monza la coraggiosa originalità del messaggio politico promosso dalla creazione; in Legami Irrisolti di Irene Sgobbo la qualità tecnica degli interpreti e la coerenza stilistica della coreografia; in Still di Daniele Ninarello l’organicità del linguaggio coreografico e la qualità della partitura musicale originale; in Da consumarsi preferibilmente entro il . . . di Valeria Loprieno il carattere ironico e l’indagine sulle dinamiche generazionali .
Questo premesso , vista l’originalità dell’idea coreografica e le potenzialità di sviluppo artistico dell’articolato e ambizioso progetto drammaturgico , la Giuria assegna il Premio Prospettiva Danza Teatro 2016 a STILL di Daniele Ninarello.
La Giuria è stata composta da : Emanuele Masi , Presidente di Giuria – Bolzano Danza, Natalia Casorati , Piemonte dal Vivo e direttrice artistica Festival Interplay, Roberto Casarotto – Bassano Danza e direttore artistico Balletto di Roma, Laura Pulin – regista , coreografa, direttrice artistica Festival Prospettiva Danza Teatro,, Andrea Hein – critica e giornalista di danza.

http://www.prospettivadanzateatro.it/premio2016/

Share this Post:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*